venerdì 5 dicembre 2014

La foto dell'“occhio di Dio” fa miracoli

In sintesi: una fotografia di un oggetto celeste che compare una volta ogni 3000 anni ha effetti portentosi sulle persone: basta inoltrarla via mail per far avverare desideri e speranze.

Valutazione: BUFALA. Non è vero che l'oggetto celeste compare una volta ogni 3000 anni: è sempre in cielo. Inoltre si tratta di una semplice nebulosa, la cui foto è stata colorata per aumentarne l'aspetto simile a un occhio: nella realtà è una nube sferica.

Primo avvistamento: 2003.

Parole chiave: Occhio di Dio, Hubble, NASA, NGC7293.

Link all'indagine