lunedì 8 dicembre 2014

Dopo Safiya, anche Amina è condannata a lapidazione

In sintesi: circolano vari appelli riguardanti Amina Lawal, una giovane nigeriana condannata alla lapidazione perché accusata di adulterio

Valutazione: BUFALA, un tempo AUTENTICA

Primo avvistamento: marzo 2002

Parole chiave: Amina Lawal, fermiamo le pietre dell'ipocrisia, lapidazione, ambasciata nigeriana, nigerian.rome@iol.it, Zapping, Radiouno, Amnesty International

Link all'indagine