domenica 14 dicembre 2014

Allarme conservanti: i cadaveri non si decompongono più!

In sintesi: i conservanti contenuti nei cibi stanno rallentando la decomposizione naturale dei cadaveri, che restano ancora integri anche dopo anni, causando problemi nella gestione delle salme nei piccoli comuni

Valutazione: BUFALA

Primo avvistamento: dicembre 2010

Parole chiave: cadaveri, cibi, conservanti, alimenti, cimiteri, loculi, salme, pompe funebri

Link all'indagine