venerdì 24 ottobre 2014

A Latina i vigilantes armati staccano l'acqua privatizzata a chi non accetta rincari del 300%

In sintesi: una scansione di un articolo mette in allarme per i rincari spropositati dell'acqua a causa della privatizzazione.

Valutazione: SOTTO INDAGINE.

Primo avvistamento: novembre 2008.

Parole chiave: acqua in bocca, privatizzazione, Veolia, Latina, vigilantes, Rosaria Ruffini, ePolis.

Link all'indagine